18 Novembre 2017
[]

[]
news

COME DIVENTARE ALLENATORE DI PALLAVOLO - VOLLEY

28-07-2011 09:29 - A N I A P
Con questo articolo veniamo a trattare una domanda che ci viene posta spesso dai nostri utenti : " COME SI DIVENTA ALLENATORE DI PALLAVOLO ?? "

Le federazioni di pallavolo riconosciute dal CONI , Fipav CSI PGS UISP ecc , svolgono con cadenza annuale un corso di formazione terico/pratico al termine del quale superato l´ esame di fine sessione si ottiene il tesserino di ALLENATORE DI PALLAVOLO.

VANDEMECUM:
La FIPAV l´ unico organo ufficiale che compone il CONI per il settore pallavolo. Le altre Federazioni sono appoggiate e riconosciute come organi di promozione del volley.
Solo questi enti possono svolgere corsi per gli allenatori la cui abilitazione prevede la conduzione della squadra ESCLUSIVAMENTE nel campionato di competenza della singola federazione.

Tale qualifica oltre che certificare una professionslit tutela anche giuridicamente il lavoro programmato e svolto in palestra con i propri atleti.

Proviamo a spiegare gli step sottolineando che le linee guida di seguito trattate riguardano i corsi della FIPAV ( federazione italiana pallavolo ) .

Ogni corso allenatore , allievo e successivi gradi avanzamento , viene indetto svolto con pubblicazione online dai Comitati provinciali - regionali della Fipav . Solo il corso III grado pubblicato e svolto in un unica sessione a livello nazionale con ammissione per titoli posseduti.

Periodi di pubblicazione tra settembre e novembre a seconda della qualifica da conseguire.
Bisogna visitare periodicamente il comitato provinciale e regionale della propria provincia o regione di residenza. Sul nostro sito in home page parte alta menu´ comitati trovate alcuni indirizzi utili oppure utilizzare un motore di ricerca digitando FIPAV provincia di residenza o Fipav regione di residenza.

Gli aspiranti allenatori non devono sostenere nessun esame di ammissione basta inviare la relativa iscrizioni nei termini stabiliti dal bando di indizione.
La modulistica iscrizione viene allegata all´ indizione del corso sul sito Fipav di competenza con relativa quota di pagamento.

Unica condizione di ammissione : MAGGIORE ETA´.

Il corso si svolge secondo moduli e ore prestabilite a livello nazionale ma subordinata all´ organizzazione di ogni organo Fipav periferico in base a disponibilt dei docenti e logistica.

Lezioni vengono svolte tendenzialmente in orari serali o giornate di week end . La durata del corso vale una stagione sportiva con esami finali nei periodi Aprile - Maggio.

Durante lo svolgimento del corso sono previsti un numero limitato di moduli assenza giustificata.

Gli esami finali prevedono una prova scritta su argomenti trattati , prova orale , prova pratica , elaborato visione allenamenti .

DOMANDA: POSSO ESERCITARE MANSIONI DI ALLENATORE PRIMA DEL CONSEGUIMENTO DEL TESSERINO ?

RISPOSTA: La qualifica ottenuta a fine corso, previo superamento esame, ha validit dalla stagione successiva.
Per i corsisti allievi allenatori , prima qualifica in ordine gerarchico , sicuramente vale quanto detto sopra. Per le altre qualifiche in certi casi vengono concesse delle DEROGHE con validit di una stagione subordinata alla frequenza del corso di avanzamento.

visualizza cliccando qui la tabella categorie allenabili.

SUGGERIMENTI:

Inviate una mail di richiesta informazioni e candidatura al vostro comitato FIPAV di residenza gi a settembre.

Visionare allenamenti in palestra o meglio ancora proporsi di aiutare allenatori esperti sareti sicuramente accolti a braccia aperta.

IL BRAVO ALLENATORE HA LA FORTUNA DI AVER AVUTO BRAVI MAESTRI


ALLENARSI nel lancio della palla una capacit importante per dare ritmo negli esercizi soprattutto nel settore giovanile.




Fonte: staff allenatoridipallavolo.com

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]